Calco della pancia

Stravagante e divertente, un ricordo che realizza il sogno delle mamme di rivedersi con la pancia... ri-creando un segno indelebile dell'attesa del proprio bambino.
Il calco della pancia (o Bally Mask) ci ricorda concretamente come eravamo durante la gravidanza, quando ricorderemo con affetto quel periodo. 

Con  “tocco di gesso”  è possibile catturare “solidamente” qualunque momento della gravidanza, colorandolo, dipingendolo o decorandolo a piacere. Si tratta di una scultura in gesso del pancione di una donna incinta. In genere il calco della pancia viene effettuato fra la 36° e la 38° settimana di gestazione, quando la pancia è più evidente. La scultura di base può comprendere anche più parti del corpo (mano, braccia, seno).

 

 

M MODALITA'
   L'operatrice si reca a domicilio per la
realizzazione del calco della pancia. Il tempo è di circa       un'ora e sarà sua premura procurare l'occorrente e lasciare l'ambiente pulito. La forma realizzata resterà a casa della mamma ad asciugare; la seconda fase sarà quella della lavorazione, che ha durata variale, terminata la quale sarà ri consegnato il calco (decorato o meno, a seconda della scelta concordata).

E

C CONTRIBUTO ASSOCIATIVO
    Il contributo richiesto è di € 25 (€35 se fuori Pescara/Montesilvano) ed è possibile concordare l'  l'appuntamento in qualsiasi momento.

 

 PPer ulteriori info contattare la segreteria al 3471810089.